Smile



 


RURAL HOUSE ANA

 

 


Una valle verde di pace e di tranquillità tra il mare e le montagne boscose.

vinodolGrazie alla vicinanza al mare e al bosco, Vinodol rappresenta un posto ideale per trascorrere le vacanze. Potrete alloggiare nelle piacevoli case familiari, abitazioni rurali arredate in stile autoctono, in rifugi alpini o in confortevoli pensioni comodo. Oltre ai piatti autoctoni di Vinodol, le specialità culinarie a base di selvaggina e di erbe spontanee, potrete sorseggiare il prelibato vino locale, prodotto nella regione di Novi Vinodolski. Per chi ama fare attività, vi è la possibilità di scegliere tra escursioni in bicicletta sulle montagne, alpinismo, passeggiate, cavalcate, voli con parapendio e pesca sportiva o ancora di andare a caccia. Per conoscere le bellezze culturali e storiche di Vinodol basterà assistere ad alcuni dei concerti proposti nelle serate estive, alla “Rosetta” di Vinodol (Ružica Vinodola) o al carnevale d’inverno.


TERRITORIO FORESTALE
Le zone montane di Vinodol proteggono dal caldo tipico della zona costiera e ospitano pittoresche trattorie dove, oltre alle specialità fatte in casa e a base di selvaggina catturata dai cacciatori, potrete assaggiare anche gustosi piatti vegetariani. Per quanto riguarda gli alloggi, potrete rivolgervi ad affittacamere o pernottare in uno dei rifugi alpini. Il maggior numero di turisti è presente in inverno, stagione durante la quale è possibile andare in slitta o fare passeggiate sulla neve. Ma un altro motivo per visitare Vinodol ed i suoi paesaggi montani è naturalmente la possibilità di venire a contatto con una natura praticamente incontaminata.

CLIMA
Il clima di Vinodol è caratterizzato da estati asciutte e calde e da inverni piovosi e relativamente miti con correnti particolari caratteristiche di questa zona. La temperatura media annua è di 14°C.
La zona boschiva, sebbene non tanto lontano dal mare, è in tutto e per tutto caratterizzata dal clima montano di Gorski kotar, con estati brevi e calde e notti fresche ed inverni lunghi ma miti con molta neve.

GRIZANE
Grižane e situata oltre le rovine della citta dei Frankopan e su rocce chiamate "griža", dalle quali appunto il nome. La citta vecchia fu danneggiata nel 1323 dal forte terremoto che colpi Vinodol. Nel 15mo secolo vennero aggiunte le torri rotonde ed ad oggi si sono preservate soltanto le rovine di quello che fu un celebre castello. Fu proprio la configurazione del terreno a conferire al castello di Grižane la sua forma quadrangolare con le torri rotonde. Qui risiedeva il principe Martin che fondo il porto marittimo di Crikvenica. Gli alloggi offerti a Grižane sono tradizionali case di pietra, arredate nell' autoctono stile costiero. Nel mese di maggio si possono assaggiare le famose “gričke črišnje“ (ciliegie di Grižane) e durante la festa di Martinje il pregiato vino locale chiamato “Žlahtina“.

Gradina - il remains delle pareti di vecchio castello Grižane ricorda a sulla storia famosa. Il castello ha avuto una figura di un quadrato errato con le torrette rotonde sui bordi. Era il centro della gestione feudal sotto le proprieta del Frankopan in Vinodol. Il castello era demaged in 1323 in cui Vinodol e stato colpito dal terremoto.

Badanj - il remains di una torretta di mezza eta che era composta sul remains del forte romano dal quarto secolo nel periodo dell'ancoraggio del limite del Liburnia.

La chiesa del Marion dalla neve - chiesa di mezza eta dal sedicesimo secolo che era composto sulla base di una certa piu vecchia chiesa.

La chiesa del Martin santo - la chiesa locale della st Martin con l'origine di centrale-eta, che cosa dimostra una parte dell'inventario della chiesa di sinistra e delle etichette dei glagoljica circa le ricostruzioni della chiesa nel sedicesimo e diciassettesimo secolo.

 

 

 

 

 

Made by: WebCom